Imbottiti

Entra e scopri la raffinatezza delle sedie imbottite di design di LightsOn

LightsOn è un’azienda poco incline ai lavori di tappezzeria e selleria, ma non si è potuta esimere dal cercare le competenze specifiche sul territorio affinché potesse rinascere la seduta L58 disegnata da Edoardo Gellner nel 1958, per arricchire la collezione con l’eleganza di una sedia imbottita di design. Abbiamo dovuto intervenire anche sull’ergonomia, per renderla idonea all’altezza delle persone contemporanee che è aumentata rispetto a quelle di sessant’anni fa, e sulla tecnologia costruttiva per poter superare i severi test del Catas. Quando poi Kazuyo Sejima e Ryue Nishizawa hanno omaggiato Luciano Marson del progetto della poltroncina L16 ci siamo ritrovati a diventare conoscitori di tessuti tecnici, elastici, sistemi di trapuntatura, taglio e cucitura insomma siamo stati capaci di far sì che ci si possa comodamente sedere su una nuvola. Per il futuro stiamo ipotizzando di far sedere le persone sul legno soffice oltre che sulle nuvole di SANAA.

L16